Moto Guzzi. Alla partenza il 97° raduno dello storico marchio di Mandello

6 Settembre 2018 | Eventi, Lario, Mandello, Sport, Tecnologia

MANDELLO DEL LARIO – Un evento internazionale che ogni anno riempie Mandello e le sue frazioni di rombi di motori e carene scintillanti dei tanti appassionati di Moto Guzzi, che ritornano anche questa volta nella città natale dello storico marchio per festeggiare insieme il 97° raduno.

Il 7, 8, 9 settembre le strade di Mandello diventeranno la capitale delle Moto Guzzi: al centro di tutto le moto, che insieme alla loro storia ricca di innovazione e stile porteranno anche lo spirito di condivisione e convivialità degli appassionati e il loro modo di vivere la passione per il motociclismo.

Ad accompagnare il raduno sono in programma tre serate musicali: venerdì si esibiranno gli Scramble Cats, seguiti sabato da Dottor Feelgood e il gruppo rock Mister No. Chiuderà la serata uno spettacolo pirotecnico. Sabato 9 settembre verrà svelato il vincitore della lotteria: il primo premio è una Moto Guzzi V7 III in pezzo unico, il secondo un viaggio a Phu Quoc, in Vietnam, per il terzo premio i vincitori si aggiudicheranno un weekend per due persone nel pacchetto Notte di Benessere in una località a scelta tra Roma, Bormio o Monte Bianco.

La storia e il marchio della Moto Guzzi sono così apprezzati a livello italiano e internazionale che quest’anno gli organizzatori hanno deciso di offrire ad ogni club italiano e estero la possibilità di avere uno stand, dove poter accogliere gli appassionati.

Molti saranno infatti i club che prenderanno parte alla manifestazione, patrocinata dall’assessorato allo Sport e Politiche per i Giovani della Regione Lombardia e dal Comune di Mandello del Lario: il Moto Club Carlo Guzzi, a cui era legato anche Duilio Agostini, al Moto Club Moto Guzzi GP, l’associazione motociclistica I Laghée, il GAL Gruppo amici di Luzzeno e la Pro Loco Mandello del Lario.

Sarà presente in forma ufficiale anche la Federazione Motociclistica Italiana, alla quale sarà dedicato un apposito stand.

Non mancherà anche il ricordo del passato della casa motociclistica: una galleria di immagini ripercorrerà la vita di Duilio Agostini in Moto Guzzi, storico collaudatore e pilota. Poi la mostra Moto Guzzi Retrò, curata dai titolari dell’omonimo negozio. Sarà possibile poi vedere l’evoluzione delle due ruote nate a Mandello nell’esposizione delle moto storiche, che saranno visibili a tutti in piazza.

Ci sarà anche uno spazio dedicato alle parti speciali, appositamente pensate da chi ama customizzare la propria moto, aggiungendo al marchio un carattere unico.

LEGGI ANCHE

Mandello. Al raduno Guzzi la mostra dell’onlus Bambini cardiopatici nel mondo