Sorico. La montagna brucia ancora: riacceso il rogo

3 Gennaio 2019 | Alto Lario/Colico, Lario, Ovest

MONTEMEZZO – Hanno ripreso a bruciare i boschi tra Montemezzo e Sorico, sulla sponda occidentale del Lario e ben visibile anche dalla riviera lecchese. Con ogni probabilità il forte vento della scorsa notte ha alimentato qualche tizzone non ancora del tutto spento dopo l’incendio che tra il 31 dicembre e il 1° di gennaio ha divorato oltre 250 ettari di verde.

Per due giorni vigili del fuoco e squadre antincendio della Valtellina e del comasco hanno lavorato per contenere l’incendio mentre i canadair sorvolavano le fiamme. In questa mattina del 3 gennaio dal Pian di Spagna nuovi avvistamenti di fumo dai boschi risparmiati.

Montemezzo. Il costo dell’incendio: 250ettari, 2 case, decine di animali