Ad

Statale 36. Lavori in galleria, chiusure notturne della strada

9 febbraio 2018 | Abbadia, Alto Lario/Colico, Bellano, Colico, Dervio, Dorio, Lario, Lierna/Varenna, Perledo/Esino

MILANO – Anas comunica che, per consentire i lavori di manutenzione periodica ordinaria degli impianti tecnologici nelle gallerie lungo la strada statale 36 “del Lago di Como e dello Spluga saranno istituite alcune limitazioni al transito, nel solo orario notturno, secondo il seguente calendario.

La carreggiata sud sarà chiusa tra il km 92,400 (svincolo Trivio di Fuentes) ed il km 75,350 (svincolo di Bellano), nei territori comunali di Colico, Dorio, Dervio e Bellano, dalle 21 di lunedì 12 febbraio alle 5 di martedì 13 febbraio.

La carreggiata in direzione sud sarà chiusa inoltre tra il km 75,350 (svincolo di Bellano) e il km 57,700 (svincolo di Abbadia Lariana), nei territori comunali di Bellano, Varenna, Mandello del Lario e Abbadia Lariana, dalle 21 di martedì 13 febbraio alle 5 di mercoledì 14 febbraio.

La carreggiata nord sarà chiusa nel tratto compreso tra il km 57,700 (svincolo di Abbadia Lariana) ed il km 75,350 (svincolo di Bellano), nei territori comunali di Abbadia Lariana, Mandello del Lario, Varenna e Bellano, dalle 21 di mercoledì 14 febbraio alle 5 di giovedì 15 febbraio.

Sempre la carreggiata nord sarà chiusa inoltre tra il km 75,350 (svincolo di Bellano) ed il km 92,400 (svincolo Trivio di Fuentes), nei territori comunali di Colico, Dorio, Dervio e Bellano, tra le 21 di giovedì 15 febbraio e le 5 di giovedì 16 febbraio.

Durante le ore di chiusura la circolazione sarà deviata lungo la rete viaria comunale e provinciale mediante segnaletica apposta in loco.

Anas, società del Gruppo FS Italiane, raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile anche su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione “VAI” di Anas, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Inoltre si ricorda che il servizio clienti “Pronto Anas” è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito, 800.841.148.