ESINO LARIO – In occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, il Comune di Esino Lario, primo Borgo Alive! d’Italia, in collaborazione con il Concilio Europeo dell’Arte e l’Università Ca’Foscari di Venezia, nell’ambito del Festival diffuso Ca’Foscari Short Film Festival, presenta una serata unica ed imperdibile.

In apertura verrà inaugurata una “panchina rossa” – simbolo dell’attività di comunicazione e di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne. Sarà presentata l’esperienza appena conclusasi di Esino Lario alla Biennale di Architettura di Venezia 2021 con la mostra borgoalive!#SmartNeighbourhood a cui seguirà l’evento centrale della serata: We Short Esino Lario.

Frutto di un attenta selezione del programma spinta dalla scelta di vertere sulla tematica dei diritti delle donne e la parità di genere, saranno proposti tre cortometraggi in lingua originale sottotitolati in italiano: “Malechka – Little one”, “Bebaak – Dyiung wind in her hair” e “Khayali Pulao – Daydreaming”.

A conclusione della serata verrà assegnato il Premio al Merito Scolastico per valorizzare l’impegno degli studenti delle scuole secondarie di I° e II° grado.

Appuntamento al cineteatro Val d’Esino, sabato 27 novembre alle 16.30. L’accesso al pubblico è libero fino nel rispetto delle norme anti-covid vigenti.

 

 

0Shares