PREVISIONI METEOROLOGICHE – La zampata invernale annunciata da alcune settimane dai modelli previsionali è confermata nel prossimo fine settimana ma attenzione, non è prevista al momento nessuna ondata di gelo. La colata fredda di aria artica porterà le temperature sotto le medie stagionali, ad esempio alla quota di 5000 metri si attendono valori attorno ai -34°C. Il grosso della massa gelida sarà bloccato al di là della catena alpina dove la neve cadrà abbondante tra Svizzera e Austria.

Sui nostri territori il freddo arriverà attenuato, accompagnato da qualche debole precipitazione specie nella giornata di sabato 27 novembre. La neve cadrà sotto i 700 metri, localmente a quote inferiori.

Nubi sparse alternate a schiarite per l’intera giornata di venerdì 25 novembre con deboli precipitazione solo in nottata. Bel tempo con sole splendente per l’intera giornata di domenica 28 novembre, ma farà più freddo.

Temperature mattutine comprese tra 2/6°C°, massime tra 7/9°C. Zero termico diurno attorno a 1200 metri. Venti dapprima deboli provenienti da Sud Ovest, moderati o forti in quota tra Nord e Nord Est da sabato.

Evoluzione per lunedì 29 novembre: bel tempo per l’intera giornata, vento sostenuto da Nord, clima più rigido.

Fabio Porro

 

0Shares