NOVATE MEZZOLA – La Giunta di Regione Lombardia ha deciso di finanziare, attraverso il Piano Lombardia, 65 interventi di tutela e risanamento delle acque lacustri, per un investimento complessivo di 16.081.948 euro.

Tra gli interventi supportati da Milano anche quelli indirizzati alla Riserva Naturale del Pian di Spagna e del Lago di Mezzola.

Il primo progetto prevede la riqualificazione degli ecosistemi spondali del Pozzo di Dascio connesso anche ad un miglioramento della fruizione navigabile. Questo intervento è cofinanziato al 100%. Altri 83.997 euro saranno destinati per interventi di tutela e risanamento del Lago di Mezzola e del Pozzo di Riva. Infine 302.364 euro per la riqualificazione degli ecosistemi spondali del Lago di Mezzola.

“Regione Lombardia – ha sottolineato l’assessore all’Ambiente e Clima, Raffaele Cattaneo – si è dotata di un Fondo interventi per la ripresa economica, istituito con la legge regionale del 4 maggio 2020. Questo deposito si è reso necessario per fronteggiare le conseguenze negative sull’economia derivanti dall’emergenza Covid-19. In particolare ci ha consentito di promuovere il recupero delle sponde dei nostri laghi, conservarne la biodiversità e disinquinarli anche con l’utilizzo di battelli spazzini. Regione Lombardia in questo ambito si sta infatti impegnando con estrema convinzione e importanti risorse”.

0Shares