Bellano. Badante preleva col suo bancomat, anziana testimonia in aula

12 Febbraio 2020 | Bellano, Lecco

BELLANO – Una signora ultranovantenne, G. T., è stata chiamata a testimoniare in tribunale a Lecco per via di un prelievo fatto dalla sua aiutante quarantenne.

Quest’ultima avrebbe prelevato 300 euro all’insaputa della titolare del bancomat; da qui la denuncia nei confronti dell’assistente.

Martedì al Palazzo di Giustizia del capoluogo ha deposto l’anziana (PM Caterina Scarselli, giudice Martina Beggio), ricostruendo la sua versione dell’accaduto. La signora ha confermato in aula di non avere autorizzato il prelievo allo sportello automatico.