ULTIM’ORA/COMO – Il Pubblico Ministero di Lecco Andrea Figoni ha chiesto oggi quattro condanne per gli imputati del processo per il crollo del ponte di Annone Brianza sulla SS36 del 2016.

Alle 17.15 del 28 ottobre 2016 il disastro sulla Superstrada causò la morte del civatese Claudio Bertini e gravi danni materiali.

Le richieste: 4 anni a Giovanni Salvatore (Anas) e Andrea Sesana dell’amministrazione provinciale di Lecco; tre anni e sei mesi per l’ex dirigente della Viabilità, sempre della Provincia di Lecco, Angelo Valsecchi (foto a destra); due anni a ...

TUTTI I PARTICOLARI QUI:

DISASTRO DI ANNONE SULLA 36, IL PM CHIEDE 13 ANNI E MEZZO PER I QUATTRO IMPUTATI

0Shares