Corruzione al Mandic. I nove imputati respingono le accuse

18 Settembre 2020 | Economia, Lario

LECCO – Respinte le accuse da parte degli avvocati difensori nel processo legato alle presunte corruzioni al Mandic di Merate. Incriminati per avere pagato e intascato mazzette per favorire due imprese valtellinesi, la Sandrini Costruzioni e la Castelli Leopoldo Costruzioni, per i nove imputati erano state chieste pene pesanti, oltre 20 anni complessivamente.

Nei guai sei valtellinesi…

>CONTINUA A LEGGERE su

CORRUZIONE AL MANDIC: TUTTI GLI IMPUTATI RESPINGONO LE ACCUSE