Grigna. Recuperato morto l’escursionista 55enne precipitato

11 Aprile 2015 | Lario, Mandello, Valsassina

MANDELLO DEL LARIO – E’ intervenuto anche il Soccorso Alpino, qualche minuto dopo le ore 11.00, su una zona impervia della Grigna Settentrionale, nei pressi della Cresta di Piancaformia, dopo che alcuni escursionisti avevano lanciato l’allarme (codice rosso) per una persona scivolata per alcune decine di metri in un dirupo. Purtroppo, però, per l’escursionista di Brugherio non c’è stato nulla da fare, a causa delle ferite procuratesi durante la caduta di decine di metri, e i soccorritori non hanno potuto fare altro che recuperare il suo corpo senza vita. Si tratta di un 55enne, di cui non sono ancora note le generalità se non la provenienza, probabilmente scivolato su un lastrone di ghiaccio. Sul posto, insieme alla XIX Delegazione Lariana del CNSAS, è intervenuto anche l’elisoccorso di Como, che ha recuperato la vittima dell’incidente per poi trasportarla all’ospedale di Lecco.

Sempre in mattinata, il Soccorso Alpino è stato impegnato in un’altra operazione di salvataggio, questa volta in codice verde, a Moggio, in Valsassina. Gli aggiornamenti di questo intervento sono disponibili su Valsassinanews.