Nutrizionista. Radicchio rosso: ricarica di vitamine, minerali e antiossidanti

19 Gennaio 2021 | Cultura, Lario

L’autrice Erika Meroni

Il radicchio rosso è un ortaggio originario dell’Italia settentrionale, precisamente del Veneto, ma viene coltivato in tutto il Paese, che ne è il principale produttore dal XVI secolo.

Esistono diverse varietà di radicchio, tra le più conosciute ci sono il trevigiano e il Chioggia; alcune varietà invece sono selvatiche. L’aspetto e il sapore cambiano in base alla tipologia, può essere amaro o più dolce, lungo o tondo, con foglie completamente rosse o bianche con striature rosse, è sempre molto croccante.

Il consumo di radicchio contribuisce all’assunzione di vitamine quali Vitamina C e del gruppo B come l’acido folico, e sali minerali quali Potassio, Rame e Magnesio.

Non meno importante è considerare il fatto che il colore rosso dell’ortaggio è dovuto alla presenza di antocianine, composti di natura fenolica appartenenti al gruppo dei flavonoidi; esse hanno attività antiossidante, antimicrobica ed antitumorale, di conseguenza hanno un effetto protettivo sulla nostra salute.

Inoltre contiene, come tutti i vegetali, acqua e fibre, che lo rendono in grado di depurare l’organismo, ed utile a contrastare disturbi intestinali, come la stitichezza. Le fibre aiutano anche ad abbassare i livelli di zuccheri e colesterolo nel sangue, per questo è consigliato alle persone affette da diabete o con problematiche di ipercolesterolemia.

Come utilizzare il radicchio in cucina?
Ecco una ricetta per un piatto completo, ideale a pranzo.

INGREDIENTI (per 2 porzioni)
160gr Fusilli di grano duro; 200gr Radicchio; 100gr Formaggio Latteria; Olio Evo qb.

PROCEDIMENTO
Tagliare il radicchio a listarelle fini, ripassarlo in padella con un po’ di olio qualche minuto, giusto il tempo di ammorbidirlo. Volendo si può aggiungere un mestolino di acqua per farlo cuocere senza rischiare di bruciarlo.
A parte, grattugiare il formaggio latteria utilizzando la parte con fori larghi della grattugia, e tenerlo da parte.
Una volta cotti i fusilli in acqua bollente e salata, scolarli e metterli in padella col radicchio, aggiungere il formaggio e amalgamare il tutto.

VALORI NUTRIZIONALI (per porzione)
Carb 62gr | Grassi 20gr | Prot 23gr | 531Kcal

 

Erika Meroni
Biologa Nutrizionista, PhD erika.meroni90@gmail.com

Riceve presso:
Centro Medico LA BREVA Gravedona (CO) Via Regina 22
Farmacia LAMBRO Lambrugo (CO) Via Roma 3
Farmacia LARIANA Abbadia Lariana (LC) Via Nazionale 11
erika.meroni90@gmail.com

LA SCORSA SETTIMANA

Nutrizionista. Gli alimenti per rafforzare le difese immunitarie