Turismo. Federalberghi teme pesanti ripercussioni a causa del virus

27 Febbraio 2020 | Economia, Lario

SONDRIO – Le misure emergenziali introdotte per contrastare il diffondersi del Coronavirus rischiano di ripercuotersi pesantemente sul turismo, anche per quanto riguarda la provincia di Sondrio. Tanto che sulla questione interviene anche la stessa Federalberghi Sondrio.

“Da parte degli albergatori vi è una forte preoccupazione – dichiara il presidente Roberto Galli – per le numerose disdette ricevute, che stanno compromettendo la stagione turistica. riteniamo che certe misure assunte dalle autorità in questo momento di emergenza pongano dei limiti alle attività senza tenere bene in conto le diversità geografiche e le differenti situazioni. Non si capisce, per esempio, perché si consenta alla gente di frequentare i centri commerciali affollati o di viaggiare in pullman pieni e, invece, i pubblici esercizi debbano essere sottoposti a vincoli penalizzanti”.

> LEGGI TUTTO su

Coronavirus. Rischio pesanti ripercussioni sul turismo, interviene Federalberghi Sondrio