Perledo. Pompieri incidentati salvano un cane dal depuratore

15 Gennaio 2016 | Abbadia, Lario, Perledo/Esino, Zampamici

ABBADIA  e PERLEDO- Si sono salvati per miracolo tre vigili del fuoco della squadra Saf partiti stamane da Lecco per salvare un cane caduto nel depuratore di Perledo. All’uscita dalla ss36 ad Abbadia Lariana il mezzo su cui viaggiavano, un Defender, si è malamente ribaltato. La sorte ha voluto loro bene, perché nonostante l’incidente in due hanno riportato escoriazioni guaribili in pochi giorni e il terzo pompiere invece è rimasto illeso.

Fermata quindi la loro corsa per dare aiuto al quattro zampe, dal distaccamento di Bellano è partita un’altra squadra: salvare gli animali in difficoltà è, infatti, uno dei tanti e diversificati compiti dei vigili del fuoco. Una volta giunti sul posto sono riusciti a trarre in salvo dalle fetide acque del depuratore il cagnolone (un bellissimo bovaro del Bernese). Operazione delicata perché come si vede bene dalla foto c’è poco spazio tra una vasca e l’altra con l’aggravante che l’animale è di stazza grande.

Nelle immagini si vede un cane sconsolato per l’avventura in cui si era cacciato; emergere da quella vasca sarebbe stato per lui impossibile, ma per fortuna alla fine è potuto uscire dalla brutta situazione con grande soddisfazione dei suoi soccorritori.

bernese caduto nella fogna (2)