Sarà Monica Gilardi la candidata sindaco di Noi per Colico

30 marzo 2016 | Alto Lario/Colico, Lario, Politica

COLICO –  Nata e cresciuta a Colico, ha 44 anni, è laureata in Lettere, è sposata con tre figli e lavora in un’azienda della distribuzione locale. Questo è, in breve, l’identikit di Monica Gilardi, candidata sindaco della lista Noi per Colico, già assessore all’istruzione e alla cultura tra il 1996 e il 2001, presentata ieri sera insieme al suo gruppo di lavoro, con molti giovani e cinque donne.

“È un gruppo di lavoro eterogeneo, infatti si tratta di una lista civica, formata attualmente da 20 persone, che stanno lavorando per realizzare il programma che presenteremo alle prossime elezioni amministrative”, commenta la Gilardi. “L’idea fondamentale che ci lega è offrire un pensiero di benessere, di star bene; offrire qualcosa a Colico che garantisca al singolo cittadino la sicurezza“.

Più videosorveglianza nelle frazioni e nelle vie di accesso al paese, migliorare lo stato dei marciapiedi e aumentare la collaborazione con le Forze dell’Ordine: questi sono alcuni dei caposaldi che animano la lista. “Oggi Colico ha perso qualche treno”, aggiunge la candidata sindaco. “Dev’essere rivalutato e rilanciato, è un paese con grosse potenzialità che devono essere sfruttate al meglio. Vorrei un paese a misura di cittadino e che si apra al turismo”.

A chi sostiene che la lista sia vicina alla Lega Nord, la Gilardi risponde che “c’è solo un tesserato alla Lega nella lista, non penso che questo ne faccia un partito. È anche vero che se in futuro, una volta conosciuto il nostro programma, il nostro progetto e le nostre idee, qualunque forza politica volesse appoggiarci e dare una mano è ben accetta“, conclude.

 

 



loading...