Ad

Colico. “Colpo perfetto” all’Iperal, tre condanne a tre anni

29 Novembre 2019 | Alto Lario/Colico, Colico

COLICO – Condannati a tre anni di carcere e 800 euro di multa, oltre che al pagamento delle spese processuali, i tre malviventi che letteralmente aspirarono 82mila euro dal centro commerciale Fuentes.

Quattro i membri della banda che passarono la notte tra il 6 e 7 ottobre 2017 sul tetto della struttura e riuscirono, con un ingegnoso stratagemma, ad intercettare 30 bussolotti di denaro nel tragitto automatizzato che li avrebbe trasferiti dalle casse del supermercato al caveau. Fatto bottino fuggirono in auto e fino alla mattina nessuno si accorse di nulla. I ladri vennero rintracciati nel dicembre dello stesso anno dopo settimane di intercettazioni, pedinamenti e analisi di nastri video.

Le condanne riguardano A.D.B., 70enne nato nel varesotto e residente in Emila Romagna, S.O., 47enne di Bologna e A.M., 56enne di Bari. Per tutti e tre previsti tre anni di carcere, 800 euro di multa e le spese processuali. Stralciata invece la posizione di U.L., 58enne bolognese.  

DALL’ARCHIVIO

Colpo all’Iperal. Presa a Cremona la banda che risucchiò il denaro

Colico. Colpo grosso all’Iperal, ‘aspirati’ dal tetto 100mila euro