Calcio a 5. Lanfranconi super, Derviese beffata sul finale

15 Febbraio 2020 | Dervio, Sport

SEVESO – Non bastano cinque reti di Lanfranconi, la Derviese esce sconfitta di un gol contro il Palaextra al termine di un testa a testa vivissimo e con tanto nervosismo finale. 

LA CRONACA
La prima frazione regala molte emozioni. I gialloblu partono bene e si portano dopo pochi minuti sullo 0-2 con due reti di Lanfranconi. A metà tempo – su azione viziata da fallo in attacco – Manservigi riporta sotto i suoi e, 5 minuti più tardi, ancora il numero 24 di casa sigla in contropiede il pareggio. I lariani si riportano sotto al 16′, con il tris di Lanfranconi. Il finale è vivissimo, con Conte che riporta il risultato sul 3-3 con un tiro da fuori non irresistibile, al quale risponde il poker di Lanfranconi con un tiro all’incrocio che gela Pizzi. Allo scadere arriva però il sorpasso del Palaextra, con una fortunosa deviazione di Sorleto e il 5-4 finale di Lanzani, lasciato libero di tirare.

Riparte il secondo tempo così come era finita la precedente parte di gara. Un match vivissimo, con le formazioni che si affrontano a viso aperto. Su azione personale Lanfranconi porta subito i suoi sul pari; poco dopo si materializza il contro-sorpasso, che porta la firma di Vaninetti, al 5′ di gioco (5-6). Stecher non ci sta e, con un diagonale velenoso, trova impreparato Mouatamid per il 6-6 all’8′. Qui la Derviese ci prova e allunga di due reti al 9′ ed al 13′, con una doppietta di Vaninetti. Nei sei lunghissimi minuti finali i padroni di casa schierano il portiere di movimento e cercano di controllare il gioco. Al 17esimo Ottonello stende in area Manservigi e Conte dai 6 metri è freddissimo: 7-8. Un minuto più tardi un tiro libero (dubbissimo) concesso ai gialloneri, riporta lo score in parità: 8-8, ancora con Conte. Il finale non è dei migliori e la terna arbitrale va parecchie volte in confusione; tra tutte le sviste, in modo particolare non viene concesso un solare rigore a Lanfranconi (sul 6-8), steso da difensore e portiere in piena area. La partita è nervosa e Locatelli lascia la panchina, espulso. A 12 secondi dal termine, il Futsal Palaextra produce il massimo sforzo, trovando il 9-8 con un tiro da fuori di Manservigi, che taglia le gambe ai gialloblu.

PALAEXTRA – DERVIESE 9-8 

Derviese: Gilardi, Raimondi, Curioni, N.Raimondi, Ciampitti, Vaninetti, Spiller, Ottonello, Lanfranconi, Randazzo, Mouatamid, Locatelli. All: Cornaggia.
Palaextra: Grasta, Stecher, Alves, Sorleto, Gualtieri, Conte, Fusaro, Asnaghi, Lanzani, Pizzi, Strinati, Manservigi