Bellano. Domenica 25 ottobre in festa per il 65° dell’Avis

19 Ottobre 2015 | Bellano, Lario, Lecco

BELLANO – Fervono i preparativi per la festa per il 65° di fondazione di Avis Bellano, uno dei sodalizi più antichi presenti nel territorio lecchese correlato alla donazione e al servizio gratuito per gli altri. I donatori chiamati “avisini” donano il loro sangue presso l’ospedale Manzoni di Lecco con scadenze di 90/100 giorni fra una donazione e l’altra. Un servizio silenzioso ma utilissimo, che fa di Avis Lecco una delle più attive in Italia, sia per l’ottima salute dei donatori, sia per la grande generosità e frequenza nel donare. Molte sono le persone che ogni giorno si presentano agli sportelli del centro trasfusionale e ricevono il sangue di altri che lo donano gratuitamente, potendo così continuare a vivere o guarire da malattie debilitanti.

“E’ una gioia poter servire agli altri ed essere utili al prossimo” ricorda in occasione della festa il capogruppo Dario Proserpio, che invita tutti a partecipare alla domenica insieme. La festa si terrà il 25 ottobre e partirà con la Santa Messa delle ore 10.30 con presentazione fra i doni all’altare delle medaglie delle benemerenze e poi proseguirà con il pranzo conviviale presso il Palasole. Per informazioni contattare il 347.2971901 oppure il 348.9298520 entro mercoledì 21 ottobre. In quell’occasione verranno consegnate le benemerenze ai donatori.

M. P.