GRAVEDONA – Sono state ben 16 le squadre femminili di calcio a 5 che si sono sfidate sui campi di calcio di Gravedona per raccogliere fondi a favore della LILT, la Lega Italiana per la Lotta ai Tumori.

Le sportive al termine delle sfide sono state premiate dalle due testimonial Valentina Bergamaschi, a sinistra, attaccante del Milan e della nazionale italiana e Valentina Giacinti, a destra, attaccante del Milan, formazione della quale è capitano, e della nazionale italiana; al centro Dayane Mello, modella e personaggio televisivo brasiliana, madrina della manifestazione.

0Shares