MENAGGIO – Hanno preso il via in questi giorni i lavori per la ristrutturazione della palazzina di Asst Lariana in via Diaz a Menaggio. L’edificio, disposto su tre piani, ospita il Sert, il servizio dedicato alla cura, prevenzione e riabilitazione delle persone con problemi conseguenti all’abuso e alla dipendenza di sostanze psicoattive, il consultorio familiare, un servizio socio-sanitario territoriale con competenze multidisciplinari a sostegno e a tutela della salute della famiglia o del singolo individuo, l’ambulatorio di Neuropsichiatria infantile e dell’adolescenza che si occupa di problematiche psichiatriche, neurologiche e neuropsicologiche nell’infanzia e nell’adolescenza.

L’ammontare dell’intervento, comprensivo di oneri, contributi, imprevisti, è di 405mila euro, finanziati da Regione Lombardia. Il progetto predisposto – e avviato quando Menaggio era in capo ad Asst Valtellina – prevede una serie di interventi migliorativi che consentiranno una riorganizzazione dei percorsi e dei tre piani dell’edificio nonché l’adeguamento alle normative vigenti. La ditta aggiudicataria dei lavori è la Società Soldani Snc di Schignano. Per tutta la durata del cantiere – la cui conclusione è prevista per ottobre – i percorsi per raggiungere i servizi subiranno parziali modifiche rispetto alle tradizionali vie di accesso ma saranno opportunamente indicati e protetti. Il cantiere comporterà l’occupazione anche delle aree esterne dove sarà consentita solo la sosta temporanea dei veicoli adibite al trasporto di persone disabili.

Per motivi di sicurezza legati alle lavorazioni previste sul tetto, dal giorno 17 maggio al giorno 25 maggio, compreso, verranno sospesi gli accessi dell’utenza. La continuità dei servizi sarà garantita secondo le seguenti modalità:

Consultorio familiare: il personale verrà trasferito temporaneamente nella sede consultoriale di via Napoleona, a Como, dove verranno deviate le telefonate destinate al Consultorio di Menaggio e la continuità assistenziale socio-sanitaria sarà assicurata da remoto o di persona nel caso di situazioni urgenti.

Ambulatorio di Neuropsichiatria infantile e dell’adolescenza: gli operatori saranno temporaneamente trasferiti negli ambulatori di via Napoleona, a Como, dove verrà garantito l’accesso in presenza dell’utenza e/o assicurata l’assistenza da remoto e dove verranno deviate le telefonate destinate all’ambulatorio. Le visite urgenti saranno garantite presso il Poliambulatorio dell’ospedale Erba Renaldi di Menaggio, previa prenotazione al numero 031/5854115.

Sert: verrà assicurata la continuità delle terapie farmacologiche, anche attraverso affido, se clinicamente opportuno e possibile; il personale, in quei giorni, si trasferirà nella sede Sert di via Cadorna, a Como, dove verrà garantito l’accesso alle prestazioni in presenza su appuntamento o in remoto. Gli utenti potranno chiamare gli operatori ai consueti numeri telefonici del Sert di Menaggio opportunamente deviati o ai numeri telefonici del Sert di Como.

“I lavori di ristrutturazione – sottolinea il direttore socio sanitario di Asst Lariana Raffaella Ferrari -consentiranno il pieno e rinnovato utilizzo degli spazi dove, nell’ambito della riorganizzazione dell’offerta di Asst Lariana nel Medio Lario, si è avviata un’importante attività integrata tra i tre servizi nella logica dei percorsi a vantaggio della famiglia e con particolare attenzione all’età infantile e adolescenziale”.

 

0Shares