Colico. Due giorni di grande ciclismo, come cambia la viabilità

2 Settembre 2020 | Alto Lario/Colico, Colico

COLICO – Giovedì 3 settembre il Giro d’Italia Under 23 parte e arriva a Colico, in una tappa il cui percorso segue il perimetro del Lario. Il giorno successivo, venerdì 4, i ciclisti, impegnati nella tappa Barzio-Montespluga, ripasseranno da Colico solo in transito. Per consentire la manifestazione l’amministrazione ha adottato le seguenti misure viabilistiche:

Giovedì 3

  • Dalle 6 alle 22 via Nazionale (SP72) sarà chiusa nel tratto compreso tra via Sacco e via Case Nuove;
  • Dalle 13 circa fino a fine passaggio gara saranno chiuse al traffico: piazza Garibaldi, via Montecchio Nord, via Alle Torri, via Forte Fuentes, via al Monteggiolo, via Nazionale Nord, via Naszionale, via Nazionale Sud, SP72;
  • Dalle 16.20 circa fino a fine gara saranno chiuse al traffico: SP72, via Nazionale Nord, via Nazionale da immissione SS340 (provenienza Gravedona) fino a intersezione con via Sacco.

Venerdì 4

  • Dalle 12.45 circa fino a fine passaggio saranno chiuse al traffico: SP72, via Nazionale Sud, via Nazionale, via Nazionale Nord, via al Confine.

Gli orari sono indicativi e dipendono dalla velocità degli atleti in gara. Il consiglio del Comune è di limitare gli spostamenti in auto nelle fasce orarie indicate, mentre chi fosse impossibilitato a far rientro alla propria abitazione/autorimessa in quanto sita in zona interessata dalle chiusure sarà autorizzato a sostare gratuitamente su tutto il territorio comunale previa comunicazione della targa al comando di polizia locale (polizialocale@comune.colico.lc.it).

LEGGI ANCHE

CICLISMO, PARTE DA BARZIO LA 7ª TAPPA DEL GIRO UNDER 23. A SETTEMBRE IN VALLE CON TRAGUARDO ALLO SPLUGA

Ciclismo. Giro d’Italia Under 23, strade del Lario protagoniste