COLICO – Piccoli calciatori crescono, ma dove imparare il calcio di qualità? Per molti genitori della Valtellina, Valchiavenna e Alto lago, dopo lo stop del Sondrio (ora ripartito) i campi più spesso scelti per i figli erano quelli – lontani  – della Brianza.

In questa situazione, l’associazione calcistica dilettantistica Colicoderviese ha deciso di dare una chance alle famiglie, portando in zona un allenatore esperto di giovanili come l’ex Serie A Beppe Butti.

Ernesto Maglia, presidente da qualche mese, ha siglato un mese fa un accordo con la prestigiosa Atalanta per far crescere in zona il calcio di base.

Se ne parlerà nella serata di venerdì (vedi locandina), presente il responsabile attività di base del club della massima serie Stefano Bonaccorso.

Sono state invitate le società dell’area per avviare una collaborazione che colleghi le diverse realtà sportive del territorio in modo di far crescere i bambini e ragazzi in una realtà strutturata e forte come quella bergamasca.

“Alcuni allenamenti – dichiara Maglia – potrebbero avvenire proprio a Zingonia” (il centro sportivo della ‘Dea’, ndr).

0Shares