Economia Archivio

Giocare d’azzardo in Svizzera: sogno o realtà?

La fine dell’anno passato, e l’inizio di quello nuovo, è sempre il periodo in cui si stila qualche bilancio: un po’ più di tempo libero a disposizione, l’atmosfera di relax che riempie le nostre giornate, le feste che ci riportano alla memoria ricordi passati.

Activa. Azzoppata dal cliente più grosso, i lavoratori sono solidali

DERVIO – “Pagati sempre puntualmente e trattati come una famiglia, fanno male certe parole verso chi per anni ti ha dato un lavoro“. Non sono andate giù ad alcuni degli ex dipendenti Activa le affermazioni di altri colleghi che questa mattina su LarioNews hanno

Activa. Parla un’ex dipendente: “Non chiude, ci ha solo licenziati”

DERVIO – Avevamo dato ieri la notizia della chiusura del call center Activa, a causa di una crisi iniziata pochissimi mesi fa, quando la Schindler ascensori ha deciso di chiudere anzitempo i contratti di fornitura di servizi. Ora parla un’ex dipendente di Activa, licenziata

Bellano. Park FS, incassi ‘ricchi’? Minoranza: “Rivedere le tariffe”

BELLANO – Oltre le più rosee aspettative gli incassi nel 2017 per i parcheggi a pagamento di Bellano, che secondo quanto riferisce il gruppo consiliare di opposizione “Bellano bella” avrebbero raggiunto un totale pari a ben 161mila euro. In pratica, ventimila euro in più

Curiosità. Introzzo tra i piccoli borghi che acquistano di più su Amazon

INTROZZO – Amazon.it ha realizzato la seconda edizione della classifica dei borghi italiani sotto i 150 abitanti che acquistano maggiormente sul portale. Undici le regioni presenti: davanti a tutti il Piemonte con 60 località, prima di Lombardia, Abruzzo e Liguria. Il borgo cuneese di Marmora

Lecco. Fallita la Filca cooperative, addio all’impero di Fumeo

LECCO – La notizia emerge dal portale dei fallimenti del tribunale di Lecco: andato in fumo dunque il concordato richiesto, fallisce travolta da decine di milioni di debiti (oltre cento) la società cooperativa Filca Cooperative. Il crac dell’ex impero del perledese Giacomo Fumeo, esponente di spicco del Psi

Bellano. Lettera: “Quante scartoffie, alla faccia della semplificazione…”

Breve sfogo di un cittadino riguardo alle tanto decantate semplificazioni burocratiche: esattamente un anno fa mi sono recato all’ufficio comunale di Vendrogno per richiedere un CDU (Certificati di Destinazione Urbanistica), ho presentato la domanda con bollo da 16 euro e dopo 7 giorni mi

Provincia. Niente più tagli, azzerata la finanziaria 2015

LECCO – Il presidente della Provincia di Lecco Flavio Polano si associa al presidente dell’Unione delle Province Italiane Achille Variati nell’esprimere soddisfazione per le misure sulle Province definite nella Legge di Bilancio 2018 che assegna risorse per strade e scuole. “Dopo anni di tagli

Valvarrone. Ecco il dispensario farmaceutico, a metà strada tra Dervio e Premana

TREMENICO – Regione Lombardia e Ats Brianza hanno dato il via libera all’apertura, nei locali comunali in via Roma, del Dispensario Farmaceutico della Valvarrone che sarà gestito dal Simona Santi Baraglia, direttrice dell’Antica Farmacia del Lago di Dervio. L’importante attività è stata inaugurata, insieme

Lario Reti Holding. Le infrazioni europee sono solo un ricordo

LECCO – La Provincia di Lecco è finalmente al sicuro dalle infrazioni finora evidenziate dall’Unione Europea in materia di trattamento delle acque reflue. “Abbiamo concluso o quasi tutti gli interventi prioritari concordati con l’Ufficio d’Ambito della Provincia e che avevano l’obiettivo di risolvere quelle situazioni

Montagna. I Club Alpini europei uniti in una associazione, fondata l’Euma

MILANO – È nata una nuova associazione formata da 24 club alpini europei (tra i quali il Club alpino italiano) per rappresentare i loro interessi comuni, in particolare nei settori dell’alpinismo, della protezione della natura e dell’educazione ambientale, oltre agli obiettivi documentati in convenzioni come la Convenzione delle

Sole 24 Ore. Sul lago tanti nonni, i giovani sono a Ballabio e in Brianza

LECCO – Con 859 under 18 e 680 over 65, è proprio Ballabio il Comune “più giovane” di tutta la provincia di Lecco – nella quale all’opposto si collocano al fondo della graduatoria Sueglio, Vendrogno e Tremenico – paesi tra Valvarrone e Muggiasca con prevalenza di residenti anziani. I

Asili. ‘Regalo’ dallo Stato, tanti euro alle materne: ecco quali

MILANO – Il Decreto Legislativo 65/2017 attuativo della Legge 107 (la cosiddetta “buona scuola“) assegna a partire da quest’anno e sino al 2019 un contributo specifico ed aggiuntivo ai Comuni che hanno sul proprio territorio servizi educativi e di istruzione per la fascia 0-6

Vendita gomme auto online: i rischi per i grandi produttori

La vendita online di pneumatici auto è un settore che sta attirando in misura sempre maggiore l’interesse dei grandi produttori di gomme, decisi ad entrare direttamente in questo mercato attraverso piattaforme e-commerce con le quali vendere i loro prodotti agli automobilisti senza intermediari. I

Rifugi. “Caccia al gestore” per l’Elisa in Grigna e il Buzzoni in Valsassina

MANDELLO/INTROBIO – Due importanti rifugi delle montagne lecchesi sono “scoperti” ed è per questo scattata la “caccia” a nuovi gestori. Al rifugio “Elisa” va sostituito Mauro Balatti dopo tre anni alla guida della struttura di proprietà del Cai delle Grigne di Mandello. Domanda entro

Colico. Con l’anno nuovo arriva la tassa di soggiorno

COLICO – Tutti d’accordo a Colico nell’introdurre l’imposta di soggiorno. Dal 1° gennaio i turisti che passeranno le vacanze nel paese dell’altro lago pagheranno quindi una cifra simbolica che, nel suo complesso, varrà per le casse municipali almeno 80mila euro l’anno da reinvestire in

Stipendi. Lecco davanti a Como, con 30mila euro l’anno terza provincia lombarda

LECCO – Sul podio delle province lombarde, dopo Milano e Monza. Lecco è terza per quanto riguarda le retribuzioni annue lorde: in provincia si guadagnano mediamente 30.227 euro lordi all’anno. A livello nazionale, invece, Lecco è undicesima e rispetto all’anno scorso ha scalato una posizione. Sull’altra

Ferrovie. Ritardi e disagi, il Codacons diffida Trenord

LECCO – Il Codacons risponde con una diffida agli ulteriori disagi per i pendolari lecchesi dovuti a guasti sulla tratta Milano-Lecco. Ieri il regionale 2572 partito da Milano Centrale alle 18.20 e diretto a Tirano si è guastato bloccandosi tra le stazioni di Monza a Arcore

Ferrovie. Investimento in Valtellina e polizia a Lecco, mattinata nera per i pendolari

LECCO – Mattinata di ritardi per i treni della Tirano-Lecco-Milano. Alle 8,30 circa il Tirano delle 7.02 con arrivo previsto in Centrale alle 9.40 è rimasto fermo nella stazione di Lecco per un intervento delle forze dell’ordine a bordo del convoglio accumulando un’ora di

Frontalieri. Oltre 6 milioni per i ristorni nel comasco, 78mila a Lecco

MILANO – “Grazie ai nostri lavoratori frontalieri, anche quest’anno le Province e i Comuni di frontiera, avranno risorse essenziali per i servizi e lo sviluppo del territorio”. Così l’assessora al Reddito di Autonomia, Inclusione sociale e Post Expo di Regione Lombardia e delegata ai