Valli Archivio

Mandello. Trovato con l’ascia in macchina, 36enne assolto

MANDELLO DEL LARIO – Benedetto Parisi, 36 anni, è stato assolto oggi in tribunale a Lecco dove era chiamato a rispondere di detenzione di arma impropria a causa del possesso di un’ascia, rinvenuta nel bagagliaio della sua auto mentre si trovava nella frazione di

Don Roberto. 1200 stampe del sacerdote per le chiese della diocesi

COMO – A quattro mesi dalla morte di don Roberto Malgesini, il vescovo di Como Oscar Cantoni ha accolto una delegazione composta dal Club per l’Unesco e dalle rappresentanze di alcuni ordini professionali. Durante l’incontro sono state donate, oltre a una gigantografia, 1200 stampe A3

Scomparsa. Ricerche ‘mirate’ in corso per la 71enne di Chiavenna

CHIAVENNA – Proseguono le ricerche di Paolina Gadola, la donna di 71 anni scomparsa da Chiavenna nella notte tra giovedì 7 e venerdì 8 gennaio. Le operazioni di “ricerca massiva” si sono concluse lo scorso 13 gennaio entrando così, come previsto dal Protocollo provinciale, nella Fase 2, di

Scuole. Altro che Serie B: al ‘Crotto Caurga’ in presenza al 25%

CHIAVENNA – Elena Cavatorta, bellanese dal 2015, insegnante di Sala e Vendita e referente per l’orientamento all’Istituto Professionale “Crotto Caurga” di Chiavenna, illustra com’è stato il rientro in classe dopo le vacanze natalizie e come si svolgono le lezioni. “Nel nostro Istituto dal 7

Bollettino valanghe. Pericolo ‘marcato’ e vento forte in quota

BORMIO (SO) – Grado di pericolo valanghe marcato su tutte le montagne lombarde, informazione diffusa dal centro nivometeorologico di Arpa Lombardia dalla sede di Bormio. Il livello di guardia arancione è dovuto a venti in quota molto forti da nord e alla neve ventata. GRADO DI

Gravedona. La dura vita di Marco e Cristina ‘sotto la neve’

GRAVEDONA ED UNITI – L’amore per il territorio in cui si è nati e in cui si vive, tutelarlo con scelte lavorative, a volte non capite da chi osserva dall’esterno. Marco Matteri e Cristina Fraquelli (nella foto a destra il giorno in cui si conobbero) amano

Bollettino valanghe. Pericolo moderato, in aumento sulle Alpi

BORMIO (SO) – Grado di pericolo valanghe moderato sulle montagne lombarde. Lo certifica il bollettino del centro nivometeorologico di Arpa Lombardia diffuso dalla sede di Bormio che indica nella neve ventata il principale problema alla sicurezza degli escursionisti e così descrive la situazione di questi

Mandello. Cani precipitano, uno dei due salvato dai pompieri

MANDELLO DEL LARIO – I soccorritori specialisti dei Vigili del Fuoco del gruppo Saf (Speleo alpino fluviale) di Lecco sono stati allertati nel pomeriggio di lunedì per il soccorso di due cani feriti nella frazione di Olcio a Mandello. I quattrozampe erano precipitati ai piedi

Scuola. Il report che ha fatto tenere chiuso in Lombardia

MILANO- “Si deve ancora lavorare sui trasporti per poter riaprire le scuole”. Secondo Guido Marinoni, presidente dell’Ordine dei medici di Bergamo e membro del Comitato tecnico scientifico della Regione, la Lombardia non è pronta per riaprire i cancelli delle scuole medie superiori. Nella riunione

Sorico. Tra bisnonna e nipote cento anni di differenza!

GERA LARIO/DELEBIO – La bisnonna Pasqua ha compiuto 100 anni il 25 dicembre scorso e il piccolo Brando, suo bisnipote, è nato ieri, 8 gennaio, all’ospedale Moriggia-Pelascini di Gravedona. Il compleanno di Pasqua Codega è stato festeggiato nella casa di riposo Corti Nemesio di Delebio

Bollettino valanghe. ‘Allerta 3’, particolare attenzione sulle Prealpi

BORMIO (SO) – Cielo sereno, temperature sotto la media del periodo e neve ventata su tutti i settori montani: permane dunque il livello 3 – marcato – di pericolo valanghe, con particolare attenzione ai settori orobici e prealpini. Così riporta il bollettino del centro

Valanghe. Soccorso alpino: “Sempre attenti ai bollettini”

MILANO – Il programma della giornata nazionale “Sicuri sulla neve 2021” organizzato dal Soccorso alpino quest’anno non prevede attività in presenza; il Cnsas sarà comunque attivo con iniziative a distanza che verranno comunicate nei prossimi giorni sul sito sicurinmontagna.it. Sul tema, gli esperti del Cnsas

Tanti auguri ai nostri lettori. Ci rivediamo nel nuovo anno" rel="bookmark">Tanti auguri ai nostri lettori. Ci rivediamo nel nuovo anno

Tanti auguri ai nostri lettori. Ci rivediamo nel nuovo anno" id="featured-thumbnail"> Come a Natale, ci prendiamo una giornata di riposo ma torneremo puntuali come sempre ad informarvi al meglio a partire da sabato 2 gennaio 2021. Naturalmente, se ci saranno news di particolare importanza, le pubblicheremo anche “dalle ferie”. Rimangono poi costantemente aperti gli spazi

2020, i dieci più letti. Covid, “corna”, viabilità e belle storie

LARIO ORIENTALE – Non c’è solo il Coronavirus tra gli articoli più letti nel 2020 su Lario News. La pandemia occupa come prevedibile due piazze di riguardo, la prima e la quinta, con la clamorosa vicenda del reparto positivo alla Rsa di Perledo che si

Bollettino valanghe. Dopo le nevicate il pericolo è ‘marcato’

BORMIO (SO) – Dopo le intense perturbazioni degli scorsi giorni il centro nivometeorologico di Arpa nella sede di Bormio aggiorna il bollettino valanghe con livello di rischio ‘marcato’ per l’intero arco montano lombardo. Livello d’allerta confermato per i prossimi giorni sulle Alpi, in diminuzione

Alto Lario. Dieci lame impegnate a cercare di tener pulite le strade

ALTO LARIO – Da questa notte alle due, dieci mezzi pesanti muniti di lame di ultima generazione sono impegnati incessantemente a cercare di mantenere pulite le strade principali. I sei mezzi più grandi percorrono senza sosta la sp72 tra Bellano e Colico e la

Meteo. Dopo la prima nevicata: “Pausa serale, ripresa domattina”

LARIO/VALSASSINA – Il bellanese Luca Colzani (detto Grigna, a destra con la moglie Barbara) ci aggiorna sulla situazione meteo di oggi e domani. “Come annunciato da diversi giorni, la nevicata si è concretizzata e nel corso della notte si è intensificata e proseguirà fino a

DL ‘Natale’. Scatta domani la zona rossa, fino al 27. Calendario e regole

LECCO – Domani vigilia di Natale l’Italia entra in zona rossa. Regole dunque più restrittive per quanto riguarda spostamenti e incontri con parenti e amici, normate dal Decreto Legge ‘Natale’ del 18 dicembre. Per spostarsi anche nel proprio Comune servirà esibire l’autocertificazione, resteranno chiusi i

Carabinieri del CITES, tra il nuovo calendario e la protezione delle specie

LECCO – Da qualche anno i Carabinieri svolgono anche operazioni a salvaguardia della flora e della fauna presente sul territorio del nostro Paese, più in particolare da quando è avvenuto l’accorpamento di quella che si chiamava Guardia Forestale. Uno speciale raggruppamento dell’Arma ha il

Colico. Alpini, Protezione Civile all’Ospedale Covid di Bergamo

BERGAMO – Una squadra della Protezione Civile della Sezione ANA Alto Lario di Colico è in servizio da sabato scorso all’Ospedale Covid della Fiera di Bergamo. Presenti Carlo Zucchi di Colico e Duilio Urbani di Valdidentro, entrambi del Gruppo ANA di Colico, a loro si